storia mission protagonisti il percorso G.S.Ferramenta cicloamatori
Diario di viaggio

14° TAPPA - 09 Maggio - IOANINA - KALAMBAKA- TRIKALA KM. 133

Siamo in Grecia ed è tutt'altra …musica e suoni, anche se la strada in molti punti è stretta. La difficoltà maggiore è data da un'altra salita di quelle toste che da 350 metri di Ioanina sale fino a 2080 metri di altitudine. Le cime sono ancora innevate e pedaliamo dalle 9 fino alle 16 quasi ininterrottamente. Le strade sono comunque migliori rispetto a quelle che abbiamo lasciato in Albania. Poter avere qualche ora in più di pausa ci permette giustamente di rivedere tutti i piani personali che sono quelli con una doccia quotidiana anche di fare…bucato agli indumenti: maglia e calzoncini. A Ioanina abbiamo ormai messo alle spalle da tre diversi giorni il mare, di un azzurro splendido che rimane quasi scolpito nelle menti per la luce accecante e quell'azzurro inconfondibile dei posti che abbiamo potuto ammirare. Ci spingiamo un po' a nord verso Metsovo ed i 2080 metri del punto nevralgico della tappa di oggi non impossibile, ma comunque decisamente tosta. Dobbiamo raggiungere Kalambaka avvicinandoci alla Tessalia di cui Trikala è il primo punto di riferimento anche se posto a 21 km. oltre, dovendo nel giorno di riposo goderci una visita alle Meteore. Domani non pedaleremo, ma avremo un giorno di vacanza più che meritato per goderci le bellezze artistiche del posto.


 


<<back
 
 
Statistiche web e counter web